a

All ideas streamlined into a single flow of creativity. Smiltė.

LA offices

Rhapsody

Epifanie fotografiche

Un guardare che oppone alla desertificazione del futuro il contraddittorio del presente.
La scintilla della serendipity, quella felice condizione esistenziale che consiste nell’«essere disposti ad accogliere gli incidenti come piccoli miracoli laici, delle vere e proprie epifanie fotografiche»
(Chéroux,2009, p. 97)2

Sono i luoghi che ti parlano, ma lo fanno quando decidono loro.

Porre domande alla realtà, certe volte è infinitamente più importante che pretendere
risposte. Al limite queste arriveranno – forse. Le immagini ci parlano del territorio interiore dell’autore e dei suoi espaces vécues le fotografie disegnano intanto una geografia speciale fatta di corpi, spazi, cose e sguardi.
Rhapsody, un tipo speciale di geografia interiore