Voicesmag # 2 issue

Il secondo tema; “Ragioni per restare in italia”

“Un italiano su tre vuole vivere all’estero”. Lo afferma un ritaglio di giornale sul frigo di casa mia. Non ho idea del perché sia lì, né chi lo abbia messo, eppure lo tengo a testimoninza di un desiderio, quasi un monito, che rinnovo quotidianamente. Perché vogliamo andare via dall’Italia? perché vogliamo rimanere? Le risposte in entrambe i casi hanno il sapore del luogo comune, tanto plausibili quanto discutibili e neanche troppo dissimili da quelle di francesi, svizzeri o albanesi (..per citare a caso). La convinzione è che all’estero si vive meglio. Quale sia questo estero e cosa sia meglio, è tutto da stabilire.

Ragioni per restare è il tema di questo numero di Voices e, ritagli di giornale a parte, ci è sembrato interessante poterlo rappresentare fotograficamente chiedendo ai partecipanti un contributo. Un sondaggio che si occupa di Italia e di italiani, voluto non per stimolare un senso di appartenenza o di orgoglio nazionale, ma per raccontare scelte di vita proprie o altrui. Un tema che ha generato rinunce, difficoltà e silenzi tra i fotografi invitati, per questo nel mostrarvi le immagini vi chiedo: quali le ragioni per andarsene? …e aspetto le foto.

Andrea Delle Case

 

Voicesmag # 1 issue

Uno dice famiglia – niente più – solo famiglia, lo dice a una schiera di fotografi professionisti invitati a partecipare e attende una risposta. Immagina legami di sangue, rapporti di convivenza, discendenza e appartenenza; immagina amore e dolore. Loro, gli interpellati, rispondono con fotografie di una quotidianità rassicurante. La famiglia, nonostante tutto, conserva la sua accezione positiva, priva di ombre e di inquietudini da cronaca nera e si racconta attraverso lenzuola di lino e borotalco, anziane signore e vecchi ricordi, panni al sole e tavole apparecchiate. Una felice varietà di interpretazioni che premia chi guarda, costringendolo ogni tanto – solo ogni tanto – a funamboliche riflessioni sull’idea di famiglia.

Andrea Delle Case